6 Agosto - Sito 2019

Vai ai contenuti

Menu principale:

 
 


 
 
 
 
6 agosto 2019, ore 21 Chiesa del Suffragio, Bagnacavallo

 
Musica sacra al tempo di Leonardo
Franchino Gafurio
(Lodi, 14 gennaio 1451 - Milano, 24 giugno 1522)


Accademia del Ricercare
 
Matteo Pigato superius, Gianluigi Ghiringhelli alto, Vincenzo Di Donato tenor, Enrico Bava bassus:
 Luca Taccardi, Massimo Sartori, Antonio Fantinuoli, vielle;
Germana Busca, Manuel Staropoli, Luca Ventimiglia,
 Gianfranco Saponaro, Roberto Terzolo, flauti e cornamuse:
 Marco Tempesta, trombone; Claudia Ferrero, organo
 
Pietro Busca, Direzione

 
 
Il concerto e' dedicato a Franchino Gaffurio, compositore vissuto ai tempi del genio di Leonardo da Vinci, nel cinquecentesimo anniversario della scomparsa dello scienziato e artista. Leonardo frequento' assiduamente la ricchissima biblioteca musicale di Gaffurio e lo onoro' di un ritratto, oggi conservato nella Pinacoteca Ambrosiana. Tra la fine del XV secolo e la meta' del XVI Milano non fu soltanto uno dei maggiori ducati d'Italia: fu anche e soprattutto un centro di cultura e di arte fra i piu' rinomati d'Europa. Leonardo da Vinci opero' alla corte dei Visconti, proprio negli anni in cui Franchino Gaffurio  guidava la Cappella musicale del Duomo, istituzione di grande importanza nella cultura musicale tempo. Gaffurio e' considerato il primo musicista italiano apparso sulla ribalta internazionale, dopo un "letargo" di oltre un secolo, durante il quale l'Italia non aveva svolto alcun ruolo visibile nel panorama musicale europeo, limitandosi ad accogliere compositori stranieri nelle piu' prestigiose cappelle musicali, tra le quali quella milanese.
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu